Home » ACIDO IALURONICO

ACIDO IALURONICO

FILLERS A BASE DI ACIDO IALURONICO

FILLERS A BASE DI ACIDO IALURONICO - Dott. Paolo Queirazza

SOLUZIONI ANTI AGING

Strategie anti-invecchiamento pensate e curate individualmente per farti sentire al meglio

Anti-aging significa adottare tutte quelle misure, atte a prevenire e trattare, quando già presenti, i segni dell'invecchiamento quali le rughe del viso e la perdita di volume associata alla discesa dei tessuti del viso verso il basso, per la forza di gravità.

Le strategie anti invecchiamento sono  studiate per aiutare ogni singolo paziente a tirare fuori il meglio e fargli riscoprire qualità e gioia di un aspetto giovanile, tra cui la forma del viso, i volumi e la compattezza e levigatezza della pelle.

Un trattamento efficace e di successo in tema di anti-aging, deve essere ampiamente individualizzato ed orientato al benessere generale.

Inoltre, ogni singola procedura, basata su tutte le innovazioni estetiche a nostra disposizione, dovrà essere il più conservativa possibile per ottenere risultati naturali, in modo da far risplendere una vera bellezza interiore.

Un colpo d’occhio più sano e più giovane, ti renderà più felice.

Viaggia indietro nel tempo riempiendo le rughe, aumentando al meglio volumi, profondità e stimolando la produzione naturale di nuovo collagene.

ACIDO IALURONICO

Con l’avanzare dell’età, hai perso quella pienezza tipica giovanile?

Hai la sensazione che il tuo viso cominci cedere e a sembrare magro e scavato?

Hai un’aria sempre stanca nonostante ti senta riposata?

Con l’invecchiamento il viso perde il suo aspetto tridimensionale e comincia a denotare una mancanza di profondità, riducendosi in volume. Pensiamo al volto di un bambino, tutte le forme sono tondeggianti protese verso la scoperta del mondo esterno mentre nell’età matura, si retraggono, quasi a mettere in evidenza un processo di interiorizzazione.

Attorno ai 30 anni, comincia a rendersi evidente l’inesorabile influenza della forza di gravità, sui tessuti molli del viso.

E´ da quest’età in poi, che il cedimento della pelle si rende progressivamente visibile e che nel corso degli anni porta ad una maggiore evidenziazione dei solchi nasolabiali,  ad una minore definizione del profilo mandibolare e ad un accumulo di cute in eccesso a livello del collo.

Nella giovinezza, il solco nasolabiale è appena accennato, la linea mandibolare, a livello della parte inferiore del viso, è  tagliente e ininterrotta e forma la desiderabile forma a “V” di un viso giovane. Con la progressiva caduta verso il basso della cute delle guance, che si verifica in un viso nel corso dell’invecchiamento, assieme alla perdita di collagene,  si delinea invece una configurazione ad “U”.

L’osso si atrofizza gradualmente e altererà il supporto per i tessuti molli sovrastanti;

i muscoli del viso continuano a perdere tono e la loro massa diminuisce riducendo il sostegno che danno alla pelle del volto.

Inoltre si verifica una atrofia del tessuto adiposo sottocutaneo, che a livello della guancia, in accordo anche con il cedimento dei tessuti, provoca una depressione ed un appesantimento delle linee del sorriso.

Il viso si assottiglia e nella donna comincia ad assumere un aspetto più mascolino.

A causa di questo rimodellamento, le emozioni più intime possono essere di gran lunga differenti dal messaggio ricevuto dagli altri.

Per esempio, gli angoli della bocca orientati verso il basso, possono comunicare erroneamente dispiacere.

Oppure pensiamo agli occhi che vengono definiti lo specchio dell’ anima per la loro capacità di rappresentare un ampio spettro di sentimenti ed emozioni.

Sfortunatamente essi sono i primi a mostrare i segni dell’ invecchiamento, in genere precocemente intorno alla terza decade di vita.

La parte più esterna delle palpebre superiori cede causando un cambiamento degli occhi che passano da una forma a mandorla ad una tondeggiante.

Spesso invece palpebre cadenti sono causate da una discesa dei sopraccigli

Anche nelle palpebre inferiori si evidenziano un eccesso di pelle e di depositi di grasso con la formazione delle cosiddette borse.

Tutte queste modificazioni riguardanti gli occhi conferiscono un aspetto stanco all’intero volto.

Questa serie di eventi, coincidono con un rimodellamento negativo, con una conseguente perdita di volume, formazione di rughe e pieghe, che la maggior parte dei pazienti non gradiscono.

Oggi le donne vogliono sempre mantenere un look giovane e bello.

Nella nostra società, le persone vivono più a lungo ed è importante contrastare i segni dell’invecchiamento, perchè mantenersi giovani, significa essere sempre produttivi e vitali.

La pelle, con il passare degli anni, perde consistenza e spessore, modificandosi quindi nell’aspetto.

Essa perde il suo aspetto giovane, poichè diminuisce la produzione di agenti naturali volumizzanti e idratanti, come l’acido ialuronico.

Il segreto per migliorare questa perdita di volume risiede nella nostra biologia e l’ acido ialuronico è infatti uno zucchero, che si trova naturalmente nella nostra pelle.

CAMBIA IL TUO MODO DI INVECCHIARE

Oggi, è possibile ridurre e contrastare i segni di invecchiamento, ripristinando la quota di acido ialuronico, che è un agente idratante naturale presente nella pelle.

Pensa che l’acido ialuronico, può contenere fino a mille volte il suo peso in acqua, conferendo, in tal modo, alla pelle, idratazione e volume.

Inoltre, è ormai dimostrato, che sono in grado di stimolare l'aumento della produzione di collagene, rendendo questo trattamento prezioso per una strategia anti-invecchiamento, anche di tipo preventivo.

Oltre all'anti-aging, i filler di acido ialuronico sono anche un modo efficace per migliorare alcuni aspetti della forma del viso, come labbra, mento, guance, naso, per meglio adattarli all'estetica del viso desiderata.

Non devi più rassegnarti e lasciare che i segni dell'invecchiamento seguano il loro corso.

Invece, ferma il tempo e prendi il controllo della tua bellezza, raggiungendo un'estetica più solida e piena.

AZIONI DELL’ACIDO IALURONICO

1) IDRATAZIONE Reidratare significa nutrire la pelle e migliorarne il tono e l’elasticità. L’acido ialuronico è ottimo sia per la prevenzione delle rughe che per un’efficace reidratazione, che levigherà la pelle di viso, collo e decolletè.

2) CURA DELLE RUGHE Riempie e distende le rughe di tutte le aree da migliorare, come le pieghe nasolabilali, le labbra e il contorno della bocca.

3) RIPRISTINO DEI VOLUMI E RIDEFINIZIONE DEI CONTORNI DEL VISO Rigenerare le perdite dei volumi, nelle aree dove questi sono desiderati, contribuisce a ridare proporzione e armoniaa tutto il viso.

BENEFICI IMMEDIATI DELL’ACIDO IALURONICO

- Effetto lifting dolce e naturale e pelle più levigata

- Eliminazione delle occhiaie

- Miglioramento dei volumi di labbra e guance

- Miglioramento delle rughe del viso

- Aumento della produzione naturale di collagene

Ripristina il volume che hai perduto e ringiovanisci il tuo aspetto, in modo naturale e duraturo.

 

 

 

 

 

Dott. Paolo Queirazza

Dott. Paolo Davide Queirazza

Dott. Paolo Queirazza

Dott. Paolo Queirazza

Dott. Paolo Davide Queirazza