Home » ULTRAFORMER III

ULTRAFORMER III

ULTRASUONI FOCALIZZATI, TECNOLOGIA ANTIAGING PER IL VISO

SULLE ONDE DELLA BELLEZZA: LA MERAVIGLIA DEGLI ULTRASUONI ti farà percepire un livello di cura per il tuo viso di classe mondiale.

Una grande novità, che sono lieto di offrirvi nel mio studio: si tratta di una apparecchiatura, che riesce a focalizzare le onde ultrasoniche, denominata Ultraformer III, per il lifting non chirurgico del viso e del collo.

COS’È ULTRAFORMER III

La nuova tecnologia consente di ringiovanire e generare un lifting del viso in modo non chirurgico, non invasivo e senza aghi.
Gli HIFU, ultrasuoni  focalizzati ad alta intensità, una volta erogati nell’area da trattare, provocano una vibrazione benefica e rigenerativa, che produce rapidamente un riscaldamento dei tessuti raggiunti. 
Questo processo provocherà un duplice effetto: una contrazione immediata delle fibre collagene e l’inizio di una crescita massimale di nuovo collagene ed elastina.
L'innovativo macchinario i è costituito da un corpo centrale e da tre manipoli, che vengono posizionati direttamente a contatto con la pelle e possono raggiungere diversi livelli di profondità: quello più superficiale, raggiunge una profondità di 1,5 mm, per le zone dove la pelle è più sottile, come fronte, tempie e palpebre inferiori; quello medio con profondità di 3 mm, che agisce subito sotto la pelle,per distenderla, ha anche un’azione sul grasso, ad esempio del sottomento, gli antiestetici ‘bargigli’ e borse degli occhi. Il terzo manipolo, raggiunge 4,5 mm ed è proprio per mezzo di questo che riusciamo ad agire in profondità, sul muscolo, per determinare la tensione che permette l’effetto lifting.

COME AVVIENE IL TRATTAMENTO?

Dopo aver posto del gel sulla superficie della pelle, si utilizzano i tre manipoli in successione, per una durata di circa 30-40 minuti.
Il risultato finale è un vero e proprio lifting non chirurgico e un rassodamento naturale, che migliora nel tempo, con una continua rigenerazione dei tessuti. 
Il trattamento con Ultraformer III si può fare in tutte le stagioni, con una pronta ripresa delle attività socio lavorative perché a differenza dei laser ablativi, lavora dall’interno verso l’esterno, lasciando integra la superficie cutanea. 
La crescita di collagene raggiunge il suo massimo giorno dopo giorno e prosegue nel tempo, fino a 6-9 mesi dal giorno del trattamento. Dopo essersi stabilizzati i risultati si mantengono per 1,5/2 anni dal giorno zero, ovvero quello del primo trattamento.

QUANTI TRATTAMENTI SERVONO?

Nel mio protocollo in genere è sufficiente un solo trattamento per avere buoni risultati. 
Inoltre l'onda di energia è benefica per i tessuti del viso e li riorganizza e li rigenera; oltre ad effettuare il lifting questo è già molto importante come prevenzione dal processo di invecchiamento.
Nelle situazioni più complesse, ovviamente stabilite all'atto della prima visita, è prevista l'eventualità di un secondo trattamento, che verrà valutato trascorso un mese dal primo. 
Il timing di quando eventualmente ritrattare il viso è molto importante per preservare la quota di collagene neoformato e progredire partendo da una messa a punto ottimale delle funzioni fisiologiche e strutturali dei tessuti, sia profondi che superficiali. 
Quindi, il primo controllo a un mese dal trattamento darà le indicazioni se e quando effettuare un secondo trattamento.
In ogni caso il mio protocollo prevede controlli a: 1-2-3-6-9-12 mesi dal primo trattamento; questo per valutare e seguire i risultati, che verranno progressivamente raggiunti.

QUALI SONO I CANDIDATI IDEALI?

Tutti, uomini e donne, dopo i 45- 50 anni che abbiano perso la tonicità del volto, con una pelle rilassata.

RISULTATI

Fin dal primo trattamento è apprezzabile un notevole miglioramento dell’aspetto del viso. 
La pelle appare più tonica, soda e compatta, con un gradevole ripristino del giovanile ovale del viso. 
Gli stessi eccellenti risultati si vedranno a livello del doppio mento e del collo.

 

Dott. Paolo Queirazza

Dott. Paolo Davide Queirazza

Dott. Paolo Queirazza

Dott. Paolo Queirazza

Dott. Paolo Davide Queirazza