Home » LIFTING CON I FILI

LIFTING CON I FILI

LIFTING CON I FILI

LIFTING CON I FILI - Dott. Paolo Queirazza

Riposizionare i tessuti migliora la microcircolazione capillare e linfatica, con conseguente ottimizzazione dell'apporto di ossigeno e di sostanze nutritive.

Una vera e propria cura, che, oltre a migliorare sotto il profilo estetico, consente una profilassi dell'invecchiamento facciale.

Questo processo può essere ottenuto sia ricompattando i tessuti, con una griglia di biostimolazione, attraverso appositi fili lisci o sospendendo i tessuti, con fili dotati di apposite alette o specifici coni.

Il vantaggio del face lift con i fili è non solo di risollevare e distendere i tessuti scivolati verso il basso ma di ridare volume a sub aree del viso importanti per mantenere un aspetto giovanile, come il III medio del viso.

Questo tipo di chirurgia soft, per dare freschezza al viso, è resa possibile quindi dall'utilizzo di appositi fili, che consentono di sospendere i tessuti e di modellarli sul filo stesso. Inoltre, grazie alla composizione di questi fili è possibile anche creare nuovo collagene, che ricompatterà i tessuti del viso. Si raggiunge in tal modo un effetto finale tridimensionale, che ridona un aspetto giovanile della pelle e dei lineamenti ottimizzando forma, proporzioni e contorni.


VANTAGGI
• Estremamente efficaci
• Maggiore sicurezza
• Riduzione dei rischi e delle complicanze associate ad interventi più traumatici
• Minore aggressività rispetto ai lifting tradizionali
• Adatti a tutti coloro che non si sentono ancora pronti per un lifting completo
• Anestesia locale quando necessaria
• Assenza di cicatrici estese visibili
• Minori disagi post-trattamento
• Minore convalescenza estetica
• Possibilità di essere ripetuti nel tempo
• Minori costi

Il lifting con i fili di sospensione consente di effettuare un riposizionamento dei tessuti, scivolati verso il basso senza scollamenti.
Oggi esistono diversi tipi di suture per il lifting del viso e del collo.
Alcune presentano delle dentellature che catturano i tessuti da risollevare, altre hanno dei piccoli coni che hanno lo stesso scopo di agganciare il sottocute ed altre ancora hanno la superficie liscia e vengono invece passate per creare una sorta di imbragatura della zona da modellare.
I fili si inseriscono nelle aree da sollevare con un sottilissimo ago, che rende l'intero trattamento minimamente invasivo.
Con le suture di sospensione è possibile effettuare un lifting naturale del viso, del sopracciglio e del collo.



Dott. Paolo Queirazza

Dott. Paolo Davide Queirazza

Dott. Paolo Queirazza

Dott. Paolo Queirazza

Dott. Paolo Davide Queirazza